Il libro fotografico di Luciano Liuzzi

Il libro contiene 340 bellissime fotografie a colori realizzate nell’ultimo viaggio in Zimbawe da Luciano Liuzzi  http://www.lucianoliuzzi.it/foton5716_smallche ritraggono scene di vita quotidiana del continente africano ed in particolare ciò che succede attorno all’ospedale di Mutoko, progetto di solidarietà portato avanti da vari anni con il sostegno di tutta la città di Rimini.

Il libro e’ in vendita presso:
EDITORIALE IL PONTE
Via Cairoli 69 – 47923  RIMINI
GUARALDI EDITORE
Via Novella 15 – 47922  RIMINI
ERREMME LIBRI (LIBRERIA MONDADORI)
Piazza Tre Martiri 6  – 47921  RIMINI

 

Articoli recenti

Ciao, Marilena

Per molti anni la Diocesi di Rimini e la Fondazione Marilena Pesaresi hanno organizzato una serata di solidarietà a favore dell’Ospedale Luisa Guidotti situato a Mutoko in Zimbabwe e diretto per diversi decenni dalla Dottoressa Marilena Pesaresi e dal 2014 dal nostro concittadino Dottor Massimo Migani. Nell’arco della Sua attività la Dottoressa è riuscita a sviluppare in Africa un Ospedale che è diventato punto di riferimento imprescindibile per la popolazione locale, a fondare una Scuola Infermieri, a sostenere il vicino Orfanotrofio; Ella ha anche attivato iniziative estremamente importanti tra le quali “Operazione Cuore” il tutto con il contributo generoso della Città di Rimini (è stata insignita del Sigismondo d’Oro nel 1998) e di tanti amici italiani e stranieri.

Purtroppo alla fine del 2018 la Dottoressa Pesaresi ci ha lasciati.

Quest’anno venerdì 31 gennaio alle ore 21.00, presso la Basilica Cattedrale di Rimini, la Diocesi e la Fondazione Marilena Pesaresi organizzeranno in ricordo ed in onore di Marilena una serata durante la quale verrà eseguito il “Requiem di Mozart” da parte della Cappella Musicale Malatestiana e dell’Orchestra Sinfonica dell’Istituto G. Lettimi della nostra Città.

La cittadinanza è invitata a partecipare. L’ingresso è libero.

Dott. Leonardo Cagnoli
PRESIDENTE FONDAZIONE MARILENA PESARESI ONLUS

  1. Climb e yoga per Mutoko! Lascia una risposta